Featured
I migliori consigli per ottenere il massimo dal deumidificatore

I migliori consigli per ottenere il massimo dal deumidificatore

L’umidità può essere un problema costoso per la tua casa. Ma l’acquisto di un deumidificatore è un modo relativamente economico per evitare che si diffonda. Abbiamo raccolto i nostri migliori consigli per utilizzare il deumidificatore nel modo più efficace e vi diciamo cosa fare per i danni più gravi come l’umidità di risalita.

Non solo l’umidità è poco attraente e può influire sul valore della tua casa, ma può anche nuocere alla tua salute – se hai umidità o muffa, hai maggiori probabilità di sviluppare problemi respiratori come asma e allergie.

I deumidificatori sono progettati per monitorare e gestire i livelli di umidità dell’ambiente aspirando l’umidità in eccesso dall’aria. Questo aiuta a ridurre la condensa e, con essa, le possibilità che l’umidità si sviluppi.

Abbiamo sottoposto più di 20 deumidificatori ai nostri severi test di laboratorio per vedere quali di essi estraggono più umidità e non causano una racchetta mentre lo fanno. Questo per poterti indicare il modello ideale per la tua casa andando direttamente alle nostre recensioni dei deumidificatori.

Ottieni il massimo dal tuo deumidificatore

Svuotare regolarmente

Svuotare l’acqua raccolta dal deumidificatore dopo ogni utilizzo e prima di spostarlo in un altro locale. Questo aiuterà l’unità a lavorare più efficacemente e più a lungo.

Pensa alla posizione

Tieni il deumidificatore lontano da pareti, tende e mobili e tenere tutte le porte e le finestre chiuse quando lo si utilizza. Quanto più centrale è posizionata l’unità, maggiore è l’umidità che dovrebbe rimuovere dall’aria.

Ottenere l’umidità giusta

In generale, dovresti cercare di ottenere un’umidità relativa compresa tra il 30% e il 50%. Ma fai attenzione se stai usando il tuo dispositivo per proteggere oggetti di valore, come chitarre o auto d’epoca – dovrai controllare i livelli specifici di umidità con uno specialista.

Alcuni deumidificatori sono in grado di funzionare con diverse impostazioni di umidità. Trova i migliori che abbiamo testato controllando tutti i deumidificatori Best Buy.

Prima aspira la polvere

E’ una buona idea aspirare i pavimenti prima di accendere il deumidificatore, in modo che non diffonda particelle di polvere.

Questo è particolarmente importante se si soffre già di allergie. Se hai delle allergie, dovresti cercare un deumidificatore con filtro antipolvere.

Inoltre, dovresti scegliere un’umidità bassa, che è migliore per controllare gli acari della polvere, anche se la mucosa della gola può risultare a disagio con un’umidità relativa inferiore al 30%.